18 novembre, 2018
Banner Top
Cosa bisogna fare se le gengive sanguinano quando si spazzolano i denti?

Il sanguinamento durante lo spazzolamento dei denti è uno dei segni dell’infiammazione dei tessuti che circondano i denti.

 

In caso di sanguinamento dalle gengive, la prima cosa da fare è quella di recarsi dal dentista per consentirgli di eseguire una corretta diagnosi ed avviare la fase terapeutica appropriata, che generalmente consiste nella rimozione della placca batterica e nell’istruzione ad una corretta igiene orale domiciliare, con approfondimenti diagnostici appropriati in caso di danni che si estendono al parodonto profondo.

 

Se le gengive sanguinano, il ricorso a rimedi estemporanei “fai da te”, quali l’uso di collutori o altri medicamenti, non è corretto, perché, nella migliore delle ipotesi, questi ausili riescono ad essere efficaci sul sintomo sanguinamento, ma non sulla reale causa, che rischia pertanto di essere mascherata e sottovalutata, consentendo all’infiammazione di procedere indisturbata e di estendersi in profondità.

Related Article