23 Settembre, 2019
Banner Top

Sanguinamento gengivale

Il sanguinamento gengivale è un segno clinico che rivela l’infiammazione delle gengive ed è causato generalmente dall’accumulo di placca batterica sulle superfici dei denti.

È un segno clinico spesso associato ad altre manifestazioni a carico delle gengive, come arrossamento e gonfiore. Può manifestarsi spontaneamente o successivamente ad uno stimolo, per esempio dopo lo spazzolamento dei denti o dopo aver utilizzato il filo interdentale. Il sanguinamento delle gengive si associa sia a gengivite che a parodontite.

Nei soggetti di sesso femminile vi sono delle condizioni ormonali fisiologiche (ovulazione, pubertà e gravidanza) che possono aumentare la predisposizione al sanguinamento gengivale. Quando è presente il sanguinamento delle gengive è bene consultare il proprio odontoiatra o un parodontologo per una visita di controllo.

A cura della Commissione Editoriale della
Società Italiana di Parodontologia e Implantologia

gengive - Logo SIdP