21 settembre, 2018
Banner Top
Quanto dura un impianto?

Un impianto è una vite in titanio che inserita nell’osso, grazie al fenomeno dell’osteointegrazione si integra, assumendo una notevole stabilità. A differenza dei denti naturali gli impianti dentali non sono soggetti a malattie come la carie, tuttavia sono soggetti ad accumulo di placca, tartaro ed infiammazioni come avviene per i denti naturali.

Numerosi studi, a lungo termine, effettuati su pazienti sottoposti a terapia implantare hanno dimostrato che, indipendentemente dal sistema implantare utilizzato, la durata degli impianti moderni è elevata. Dopo dieci anni la percentuale di successo è compresa tra il 91 ed il 95%.

 

Il successo della terapia implantare dipende, tuttavia dal mantenimento di un buono stato di salute sistemica (controllo glicemico nei casi di diabete mellito), dal controllo del fumo, (nei soggetti fumatori di più di dieci sigarette al giorno, il rischio di perdita degli impianti è significativamente maggiore) e dal mantenimento di un buon livello di igiene orale.

Related Article