5 Luglio, 2020
Banner Top
Perché fare gli sciacqui con il collutorio?

Il collutorio non sostituisce lo spazzolino

Sapevi che i collutori non sostituiscono lo spazzolamento dei denti e l’utilizzo del filo interdentale o dello scovolino? Proprio così! Per una corretta igiene orale è importante spazzolare i denti ed eliminare i residui di cibo per evitare la formazione della placca batterica e del tartaro. Il collutorio è un presidio sanitario usato sempre più frequentemente che supporta la rimozione meccanica, e può avere diverse funzioni a seconda dello scopo per cui viene utilizzato. È importante saper riconoscere l’azione svolta dal collutorio, perché non tutti sono uguali.

Non tutti i collutorio sono uguali

Ne esistono di diverse tipologie, alcuni contenenti minerali (come il fluoro, efficace nella prevenzione della carie) altri contenenti oli essenziali (con proprietà antiplacca) oppure molecole antibatteriche (ad esempio la clorexidina, utile in presenza di malattie gengivali oppure durante specifiche fasi cure parodontali).

Possiamo distinguere due principali motivi per ricorrere all’uso di collutori:


Prevenzione:
sono i collutori a base di oli essenziali che hanno una funzione antiplacca. Pertanto, combinati insieme alla pulizia meccanica (spazzolamento + filo/scovolino), possono essere usati tutti i giorni per limitare l’insorgenza di disturbi del cavo orale, come l’infiammazione gengivale.

Cura: sono i collutori a base di molecole chimiche antibatteriche, come la Clorexidina, il cui uso dovrebbe essere limitato ad un breve periodo e su indicazione dell’odontoiatra in quanto possono avere effetti collaterali.

Per utilizzare al meglio il collutorio è importante seguire i consigli del proprio igienista od odontoiatra. Infatti un uso prolungato del collutorio a base di clorexidina, senza seguire indicazioni e accortezze, può provocare la pigmentazione dei denti. Il collutorio è invece molto utile come supporto alla quotidiana rimozione dei residui alimentari. Effettuare degli sciacqui aiuta a mantenere la bocca fresca e pulita ed è di supporto per alleviare i sintomi dell’alitosi.

A cura della Commissione Editoriale della
Società Italiana di Parodontologia e Implantologia

gengive - Logo SIdP

Related Article

error: Copyright Gengive.org