Glossario

Sondaggio parodontale

Il Sondaggio parodontale è una manovra clinica essenziale per eseguire la diagnosi delle malattie gengivali. Si esegue con una sonda parodontale millimetrata interponendo la medesima nello spazio esistente tra dente e gengiva.

 

Cos’è la sonda parodontale?

Il Sondaggio parodontale è una manovra clinica essenziale per eseguire la  diagnosi delle malattie  che coinvolgono il Parodonto (struttura di sostegno del dente). Viene eseguita dal Parodontologo o dall’Igienista dentale utilizzando un apposito strumento manuale millimetrato, la sonda parodontale, che viene delicatamente interposto tra dente e gengiva misurando se vi sia stata o meno una perdita dell’attacco che sostiene il dente; lo strumento viene mosso nel solco parodontale misurando in millimetri quanto quest’ultimo si approfondisca.

In una condizione di salute parodontale la sonda si approfondisce all’interno del solco per circa 1-3 mm e a questo valore si dà la denominazione di profondità di sondaggio (PD); quando questo valore risulta aumentato normalmente è perché il solco si è approfondito divenendo una tasca parodontale (PD>3mm).

La variazione della profondità del sondaggio parodontale permette al Dentista di fare diagnosi di Gengivite o di Parodontite; per poter formulare una più completa diagnosi di Parodontite è però necessario acquisire dei dati strumentali radiografici e rilevare ulteriori parametri clinici che il Dentista annota in un’apposita cartella parodontale.

 

Esempio di sondaggio parodontale

Esempio di sondaggio parodontale

 

Articoli Correlati

La tasca parodontale è una delle espressioni...

Molte persone sono angosciate dall’idea di avere la “piorrea” (è...

Definizoni Correlate

Con il termine migrazione dentale si intende...

Un difetto osseo parodontale è un riassorbimento della componente...

Risposte Correlate

No, la malattia parodontale non è una malattia ereditaria.

L’igiene orale per molti anni è stata considerata la “pulizia dei...

trova-parodontologo