6 Dicembre, 2020
Banner Top

Attacco clinico

L’attacco clinico è la misura, ovvero la quantità, di gengiva e osso attaccati alla radice del dente. In presenza di malattia parodontale la quantità di attacco clinico del dente diminuisce. Il livello varia in base alla progressione dell’infiammazione gengivale in atto, che se non curata sfocia in parodontite. Mediante l’uso della sonda parodontale millimetrata il dentista può misurare la perdita di attacco. Il test effettuato attraverso sonda parodontale ha il nome di PSR, sigla che indica Periodontal Screening and Recording, conosciuto anche con il nome di sondaggio parodontale. Durante l’esame sono inoltre analizzati: la profondità delle tasche parodontali, la recessione gengivale e la mobilità dentale, il sanguinamento e la presenza di tartaro. La misurazione è un’indicazione importante che rileva la gravità e la progressione della malattia parodontale, da cui è possibile stabilire un corretto piano di cura.

In foto: esempio di misurazione dell’attacco clinico
misurazione attacco clinico

A cura della Commissione Editoriale della
Società Italiana di Parodontologia e Implantologia

gengive - Logo SIdP
error: Copyright Gengive.org