Glossario

Strumenti sonici e ultrasonici

Gli strumenti sonici e ultrasonici sono strumenti meccanici utilizzati per la rimozione di placca batterica e tartaro dalle superfici dentali sopragengivali e sottogengivali.

Gli strumenti sonici hanno una frequenza di vibrazione generalmente di 7.000 Hz mentre quella degli strumenti ultrasonici (più diffusi) supera i 20.000.

Gli strumenti sonici/ultrasonici sono in grado di rendere una superficie dentale efficacemente pulita e decontaminata.

Normalmente, dopo l’impiego i strumenti sonici e ultrasonici, il dentista o l’igienista impiegano paste dentifricie ad alto contenuto di fluoro e leggermente più abrasive dei comuni dentifrici per rendere lucenti e lisce la superficie del dente e reintegrarne il contenuto di fluoro.

 

Articoli Correlati

La tasca parodontale è una delle espressioni...

Molte persone sono angosciate dall’idea di avere la “piorrea” (è...

Definizoni Correlate

Con il termine migrazione dentale si intende...

Un difetto osseo parodontale è un riassorbimento della componente...

Risposte Correlate

No, la malattia parodontale non è una malattia ereditaria.

L’igiene orale per molti anni è stata considerata la “pulizia dei...

trova-parodontologo