15 Dicembre, 2019
Banner Top
Malattie delle gengive confuse con il mal di testa

Spesso le malattie delle gengive sono confuse con il mal di testa, con un problema della mandibola altre patologie e sono ignorate da un italiano su quattro.

In molti casi, la parodontite viene confusa con mal di testa o problemi mandibolari. In realtà, si tratta di un’infiammazione delle gengive, dell’osso e dei legamenti parodontali. Essa colpisce 20 milioni di italiani, nonostante una persona su quattro non sappia di cosa si tratti. A ciò, si aggiunge il dato che un italiano su tre non si affidi ad un dentista per questa tipologia di infiammazioni, cercando di risolverla da solo. Per arginare questo fenomeno, è stato istituito sul portale “ANSA.it” un canale apposito al fine di fare chiarezza sui rimedi corretti: “Salute Denti e Gengive”.

Il presidente SIdP, Mario Aimetti, spiega che “la parodontite è un problema molto diffuso, anche fra i giovani: il 43% degli under 35 ha già avuto almeno una volta nella vita un sintomo di infiammazione gengivale. Purtroppo, se trascurata questa patologia può portare a conseguenze serie: sono circa 3 milioni gli italiani con una parodontite molto grave e per questo a rischio di perdere uno o più denti”.

 

Curare la parodontite con rimedi fai da te

 

Secondo un’indagine condotta da Key-Stone su commissione della stessa SIdP, la conoscenza della patologia sta aumentando, ma non è ancora sufficiente. La percentuale delle persone che, soffrendo di disturbi gengivali come il sanguinamento, aspettano che migliori spontaneamente si è dimezzata, dall’11 al 6%. Se il 25% degli italiani non conosce tale patologia, il 30% di chi la conosce non ha idea delle conseguenze a cui può portare. Sottolinea ancora Aimetti: “Tanti ancora si affidano a rimedi ‘casalinghi’, dal cambio di dentifricio alle vitamine o alle terapie omeopatiche che spesso però non risolvono la situazione rischiando che le condizioni della bocca peggiorino”.

 

La maggior parte degli italiani utilizza internet per carpire informazioni sulla malattia parodontale e sui rimedi. È, perciò, necessario divulgare informazioni utili diffuse da fonti attendibili e autorevoli. Da questa esigenza nasce il canale “Salute Denti e Gengive” all’interno dell’agenzia stampa Ansa, supportata attivamente dalla SIdP. La Società Italiana di Parodontologia e Implantologia fornisce costante supporto professionale e garantisce evidenze scientifiche aggiornate su diagnosi, prevenzione e cura della patologia.

 

Il direttore dell’ANSA, Luigi Contu, afferma che il canale crede nello “spirito di servizio” e “viene incontro al bisogno crescente dei lettori di trovare notizie rigorose, accurate e tempestive”. Il canale si pone come obiettivo quello di “informare per migliorare la qualità della vita”.

Questo articolo è ripreso dal portale ANSA Salute Denti e Gengive

A cura della Commissione Editoriale della
Società Italiana di Parodontologia e Implantologia

gengive - Logo SIdP

Related Article

error: Copyright Gengive.org