24 Gennaio, 2019
Banner Top

Mantenimento dell’impianto

Gli impianti dentali possono andare incontro a complicanze di vario genere, soprattutto biologiche, a seguito di infezione batterica.

Le complicanze biologiche possono essere di due tipi: la mucosite perimplantare (l’infiammazione superficiale e reversibile del tessuto molle perimplantare) e la perimplantite (l’infiammazione che coinvolge l’osso di supporto dell’impianto). L’arma più efficace per mantenere gli impianti in condizioni di salute nel corso del tempo è la prevenzione rigorosa delle malattie perimplantari.

La prevenzione delle complicanze biologiche e il mantenimento degli impianti in salute si basano su una accurata e costante igiene orale domiciliare e sulla partecipazione regolare del paziente ad un programma personalizzato, che preveda visite periodiche di controllo e un’adeguata terapia professionale di supporto.