22 Marzo, 2019
Banner Top

Inclusione dentale

Condizione che si verifica quando un dente non è in grado di erompere naturalmente, rimanendo bloccato all’interno dell’osso alveolare. Può verificarsi inclusione totale, quando il dente è interamente ricoperto dall’osso, o parziale, quando è coperto in parte da mucosa. Ciò si verifica soprattutto con i denti del giudizio inferiori e con l’ottavo superiore.

A cura della Commissione Editoriale della
Società Italiana di Parodontologia e Implantologia

gengive - Logo SIdP