Risposte

Risposte

La prevenzione delle patologie del cavo orale, si sta rivelando anno dopo anno, una promozione della salute in generale.

Ogni fase della prevenzione ha linee guida che permettono all’operatore di intervenire in modo adeguato attraverso l’educazione

Per recessione si intende lo spostamento apicale del margine gengivale rispetto ad un punto di repere anatomicamente definito che è la giunzione smalto-cemento.

Lo sbiancamento è un procedimento clinico appositamente studiato per migliorare il colore dei denti.

Possono ammalare di malattia parodontale coloro che non osservano una buona pulizia dei denti e che presentano una predisposizione individuale alla malattia.

Almeno una volta al giorno, preferibilmente dopo i pasti principali della giornata, mediante l’uso dello spazzolino e del filo interdentale.

Sono entrambi validi strumenti di prevenzione, ma lo spazzolino elettrico permette di rimuovere più efficacemente la placca batterica e quindi ridurre ulteriormente l’infiammazione gengivale rispetto a quello manuale.

L'ablazione del tartaro è la rimozione del tartaro da tutte le superfici dentali mediante strumenti manuali ed ultrasonici.

La placca batterica, se non rimossa dalle superfici dentali, può andare incontro a calcificazione per precipitazione di sali di calcio e fosfati presenti nella saliva.